Chemical Management: pratiche e protocolli

Ridurre l’impatto ambientale dei processi produttivi è un obiettivo primario per Feel Blue.

In Feel Blue, applichiamo il Protocollo Chemical Management 4sustainability® per l’eliminazione delle sostanze tossiche e nocive nei processi produttivi di tutta la filiera attraverso la MRSL ZDHC (Manufacturing Restricted Substances List Zero Discharge of Hazardous Chemicals).

Abbiamo costituito un team interno guidato da Giuseppe Mochi che si occupa di valutare i rischi, acquistare i prodotti, fare l’inventario, predisporre lo stoccaggio in sicurezza, selezionare i fornitori, definire le procedure di smaltimento e monitoraggio

Nel nostro caso, la fase produttiva con il maggior impiego di prodotti chimici è il lavaggio: oggi utilizziamo solo detersivi e ammorbidenti in linea con gli standard ZDHC.
Inoltre, abbiamo installato ormai da 2 anni un depuratore per le acque di scarico dalle performance elevatissime che ci permette di ridurre al minimo l’inquinamento.

Questo, però, non è sufficiente: non basta preoccuparsi di quel che facciamo in azienda, ma dobbiamo essere attenti anche nella scelta dei fornitori e selezionare soltanto quelli che rispettano gli stessi standard di chemical management.

Il Protocollo Chemical Management 4sustainability® implica un approccio olistico che va oltre la singola azienda e prende in considerazione gli input, quindi la selezione di fornitori e prodotti, i processi produttivi, e gli output, cioè la gestione degli scarti.

Il bello è proprio questo: con  4sustainability® contribuiamo a creare una filiera sostenibile autocontrollata, in cui la sorveglianza non arriva solo dall’alto ma anche da chi ne fa parte.

È un puzzle, non basta guardare il proprio pezzo: tutte le tessere devono incastrarsi perché il quadro funzioni.

Il Protocollo Chemical Management 4sustainability® ci permette di acquisire un vantaggio competitivo a lungo temine, ma soprattutto ci aiuta a conseguire i nostri obiettivi di sostenibilità. È una questione etica: un atto di responsabilità verso l’ambiente e la comunità e le generazioni future.